Registrati | Accedi Recupera la password

Progetti per Industria

NUOVI MATERIALI COMPOSITI NELLA COMPONENTISTICA MOTORI SOMMERSI E AUTOTRASPORTI

Sede: Mosciano Sant'Angelo
Data inserimento: 09/05/2013
Categoria: Industria

La società costituenda C.T.E. S.R.L. intende con il presente progetto avviare una nuova unità produttiva nel comune di Mosciano S. Angelo operante nella produzione di componentistica in materiale polimerico applicato all'industria. La CTE S.r.l. intende perseguire, nei prossimi esercizi, fino all'arrivo a regime, la realizzazione di nuovi prodotti innovativi di loro esclusiva mondiale, nello specifico: a)Supporto in materiale composito per pompe sommerse. Tale progetto nasce dall'esigenza sempre più sentita della riduzione dei materiale ferrosi in tutti i campi tecnologici, a maggior ragione per componenti utilizzati per la movimentazione di acque potabili. Il componente oggetto fa parte del gruppo “pompa sommersa” destinato al prelievo di acque potabili da falde e pozzi freatici. b) flangia in materiale composito per circolatori”. Tale progetto nasce dall'esigenza sempre più sentita della riduzione dei materiale ferrosi in tutti i campi tecnologici, a maggior ragione per componenti utilizzati per la movimentazione di acque potabili. Il componente oggetto dello produzione CTE fa parte del gruppo “circolatore” destinato al movimentazioni delle acque potabili nelle caldaie da riscaldamento e nelle civili abitazioni. Ne esistono di diverse tipologie e grandezze in relazione alla portata da garantire, il componente oggetto della produzione CTE attenzione fa parte delle pompe sommerse per applicazioni medio-piccole. c) Gruppo reggispinta per pompe sommerse. Tale progetto nasce dall’esigenza sempre più sentita della introduzione di materiali tecnologicamente avanzati in tutti i campi tecnologici. Il componente oggetto della produzione cte fa parte del gruppo “pompa sommersa” destinato al prelievo di acque potabili e non da falde e pozzi freatici. Ne esistono di diverse tipologie e grandezze in relazione alla portata da garantire, il componente oggetto della nostra attenzione fa parte delle pompe sommerse per applicazioni medio-piccole. Il componente è il supporto inferiore del gruppo girante, gruppo che consente la movimentazione dell’acqua. d) gruppo rotore/statore in materiale composito per circolatori”. Tale prodotto nasce dall' esigenza sempre più sentita della riduzione dei materiale ferrosi in tutti i campi tecnologici, a maggior ragione per componenti utilizzati per la movimentazione di acque potabili. Il componente oggetto dello produzione CTE fa parte del gruppo “circolatore” destinato al movimentazioni delle acque potabili nelle caldaie da riscaldamento e nelle civili abitazioni. Ne esistono di diverse tipologie e grandezze in relazione alla portata da garantire, il componente oggetto della nostra attenzione fa parte delle pompe sommerse per applicazioni medio-piccole. Il componente oggetto di tale progetto è il gruppo rotore/statore dei circolatori che, nei circolatori, svolge la funzione di trasformare l’energia elettrica in energia meccanica necessaria alla rotazione della girante che effettua la movimentazione delle acque. e) gruppo obliteratrice da installare sul trasporto pubblico urbano quale bus e tram. Attualmente esistono e sono già installate obliteratrici con un livello tecnologico elevato, che riescono ad inglobare sia la classica timbratrice di biglietti cartacei sia sistemi di lettura digitale degli abbonamenti e visore ottico. L’azienda CTE ha realizzato e si avvia alla produzione una obliteratrice in materiale polimerico, leggero e resistente che riesce a rispondere al meglio all’esigenza telematica che sempre di più coinvolge le attività umane. L’idea alla base è stata quella di dotare ogni autobus di un sistema di trasmissione dati, collegando a questo le obliteratrice che sono installate sul mezzo, collegando il tutto con una centrale operativa di gestione unificata. Il Cliente finale CTE è un produttore di motori sommersi il quale produrrà motori sommersi con componentistica innovativa, salubre ed eco/compatibile garante di: - elevata affidabilità; - basso rumore - vita media adeguata al costo dell’impianto - risparmio energetico - salubrità delle acque movimentate ( eliminazione dei materiali ferrosi ) La macchina obliteratrice per autotrasporti pubblici realizzata dalla CTE è interamente composta in materiale polimerico e offre delle caratteristiche di durata, design e leggerezza uniche nel suo genere. A ciò si aggiunge un software per l'acquisizione di informazioni sulle tratte di viaggio e il rilascio dei relativi feedback informativi altamente innovativo.
» http://it.kompass.com/live/it/IT0335543/amc-advanced-materials-components-srl.html#.UZOecaJ9DSg

Società: Costituenda

PARSEK LAB

Sede: Pescara
Data inserimento: 04/03/2014
Categoria: Industria

La Parsek Lab intende realizzate un progetto finalizzato alla creazione di un’azienda in grado di sviluppare i due marchi conferiti nella new co: • MARK DRUM (BATTERIA ELETTRONICA); • DV MARK (AMPLIFICATORE PER CHITARRA).
» www.dvmark.it www.markdrum.it

Società: Costituenda

metrakit leader in motorsport

Sede: Mozzagrogna
Data inserimento: 03/10/2014
Categoria: Industria

L'azienda Quick, riconosce la propria mission nei seguenti obiettivi e fattori distintivi: - Alto valore tecnologico dell'offerta di prodotto, senza compromessi sulla qualità e performance e capace di imporsi sui mercati internazionali (leghe leggere, materiali compositi e progetti innovativi)  - Spinta della cultura "green" nel fuoristrada, arrivando a produrre una gamma minicross a trazione elettrica che , partendo dai giovanissimi, contribuirà alla diffusione di queste tecnologie pulite nel mercato - Potenziamento e sviluppo del brand che diventi nel tempo sinonimo della disciplina motociclistica e di Made in Italy a livello internazionale  - Passione e motivazione, presupposti di un approccio orientato alla progettazione ed innovazione continua - Autonomia industriale sulle parti "core" del prodotto (telaio e motore)  - Forte orientamento all'export L'azienda si propone di portare sul mercato un prodotto che ispiri i motociclisti ad un utilizzo naturale ed istintivo della moto, con un DNA tecnico e sportivo che trasmetta il massimo feeling ed il senso del divertimento, rivolgendosi ad un'utenza di giovanissimi appassionati e attenta a cogliere il valore del prodotto di alta gamma, senza fare del prezzo il fattore discriminante. ANALISI DEL PRODOTTO/SERVIZIO Il prodotto della moto minicross è frutto dello studio “maniacale” e combinato di due elementi: "marketing" e "tecnologia". Le moto sono pensate e costruite per un uso agonistico da parte di bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni, avvalendosi di uno staff altamente qualificato e di mezzi tecnologici avanzati con cui poter realizzare in autonomia l'intero ciclo di produzione: dall'attività di ricerca e progettazione, passando per le lavorazioni e l'assemblaggio, fino alla distribuzione dei prodotti sul mercato Italia, Europa e resto del mondo. La gamma di prodotti offerta dalla Quick si sviluppa sui seguenti modelli: - MKX50 small - MKX50 - MKX65 - MKX85 - Engine (motori) - MKX GREEN (elettrico) L’offerta commerciale si estende anche sulle vendite dei pezzi di ricambio e degli accessori, servizi che generano mediamente una marginalità che oscilla tra il 40% - 50% e che permettono di consolidare la presenza sul mercato e sviluppare l’orientamento al cliente, che è alla continua ricerca della migliore prestazione. cuore della tecnologia impiegata risiede nei progetti di moto e motori di cui Quick dispone. Essi nascono non dall’adattamento e dalla trasformazione al racing di prodotti road e standard, bensì sono stati concepiti, progettati e sviluppati per l’uso agonistico, senza compromessi. Il risultato è visibile su ogni parte delle moto:  Telaio: disegnato e costruito con forgiati ed estrusi in alluminio, in leghe della famiglia 7000 specifiche sviluppate appositamente; saldatura Tig robotizzata per l’assemblaggio, che garantisce qualità e ripetibilità del processo produttivo. Il progetto del telaio è coperto da brevetto. Le tecnologie scelte sono proprie e disponibili in maniera praticamente indipendente all’interno del gruppo di appartenenza; si è riversata tutta l’esperienza fatta con i maggiori player mondiali nella fabbricazione di telai da parte di AFT (advanced frame technology) gestita e fondata da Matteo Di Lorenzo. Per questa importante parte del veicolo non si dipende quindi da alcun fornitore.  Forcellone: riguardo ai materiali ed alle tecnologie vale quanto detto per il telaio; inoltre, la particolare tecnica di progettazione permette con estrema semplicità di intervenire sugli estrusi laterali per poter allungare o accorciare il componente (e quindi il passo della moto) con modifiche semplicissime della lunghezza di taglio; nessuna azienda oggi può garantire questo grado di personalizzazione al cliente su un componente così importante.  Motore: il cuore pulsante del prodotto è completamente proprietario, non è derivato da nessun altro prodotto (come la maggior parte dell’offerta dei competitors); concepito per un uso agonistico, ha estremizzato gli obiettivi di performance e leggerezza, senza dover conciliare le caratteristiche tipiche di un motore standard per un uso comune. Il progetto del motore fornisce ampi spazi di personalizzazione, potenziamento, modifica ed adattamento alle esigenze dei diversi Paesi di vendita (e quindi dei diversi regolamenti previsti); c’è infatti la possibilità di intervenire su cilindri/testa, su albero motore e carters, essendo proprietari di progetto ed attrezzature, affinando le diverse versioni con l’ultima fase delle lavorazioni meccaniche e dei trattamenti superficiali. Gli investimenti nella R&S sono rivolti a: - sviluppo trazione elettrica - progettazione e sviluppo di nuovi prototipi - studio di nuovi materiali e forme di design - definizione di nuove linee di processo - programmi di miglioramento gestionale
» www.metrakititalia.com

Società: Costituita

Realizzazione di un Compound di elastomeri termoplastici per l'industria dell'healthcare

Sede: Chieti
Data inserimento: 03/08/2015
Categoria: Industria

L’idea della creazione di una società specializzata nella produzione di Compound di polimeri termoplastici ad uso dell’industria dei dispositivi igienico-sanitari nasce dalla forte esigenza del mercato delle materie primarie per la produzione di films elastici a prezzi competitivi. Il Progetto si basa sulla capacità di produrre Compounds a prezzi concorrenziali ma cha abbiano le caratteristiche idonee all’utilizzo igienico sanitario, come elasticità, stabilità, alta qualità. La contestuale presenza della capacità tecnica di realizzare compound di polimeri che abbiano queste caratteristiche, unita alla possibilità di produrre a prezzi concorrenziali, assicura al progetto il successo sin dalla sua realizzazione. Le prospettive di fatturato sono di euro 5 mln per il primo anno e per i successivi per ogni linea di produzione attivata.
»

Società: Costituita

The Next Umbrella

Sede: Monza
Data inserimento: 17/09/2015
Categoria: Industria

La Società ha l'obiettivo di creare un nuovo brand nel mercato degli accessori moda Made in Italy caratterizzato da una forte componente innovativa. Il settore merceologico di riferimento è quello della pelletteria/ombrelleria di segmento medio-alto.
» www.kjaro.it

Società: Costituita